Zero Black Heart: il piccolo Naught ha ancora qualche vita…

ZeroBlackHeart Copertina

Mi sono innamorata di Naught, tanto che ve ne ho già parlato un’altra volta. Visto il mio amore per questo titolo, ho commentato una foto su Instagram degli sviluppatori, che mi hanno dato una piccola news riguardo a Zero Black Heart…

Le avventure di Naught non sono ancora finite

Non è una vera e propria news, sicuramente alcuni fan l’avranno già scoperto. Peró io mi ero promessa di guardare l’Artbook contenuto nella Extended Edition del gioco solamente dopo aver terminato il gioco, quindi non ne sapevo nulla. Tuttavia, gli sviluppatori mi hanno fatto cambiare idea! Quando io gli ho scritto “Spero di vedere un altro gioco come questo“, loro mi hanno simpaticamente risposto “Naught ha ancora delle vite da vivere, ed anche se stiamo sviluppando altro al momento, alla pagina 11 del nostro Artbook troverai la risposta alla tua domanda“. Ovviamente sono corsa ad aprire l’Artbook!

ZeroBlackHeart NaughtReboot

Nelle ultime pagine di esso troviamo alcune immagini relative a Zero Black Heart, il futuro lavoro della WildSphere. Non si tratterà di un vero e proprio sequel, ma di un reboot, che andrà ad approfondire ulteriormente la storia di Naught e di Irish, la sua amata padroncina. Inoltre, il gioco presenterà una grafica completamente nuova, dando così al gioco una nuova vita!

Zero Black Heart: il futuro della WildSphere e di Naught

Zero Black Heart arriverà in un futuro indefinito, essendo ora il team al lavoro su altri progetti, ma nonostante ciò terrò d’occhio il profilo Instagram del team, per non perdermi nessuna notizia! Sono molto incuriosita da ciò a cui potranno dare vita, avendo già dimostrato di essere un team capace e con grandi idee attraverso il primo capitolo di questa avventura.

ZeroBlackHeart Naught

Intanto cercherò di approfondire al meglio la mia avventura nel mondo di Naught, cercando di scoprirne ogni dettaglio ed ogni particolare! Al momento posso già affermare con piacere che il titolo è cresciuto dal suo DayOne fino all’uscita dei due DLC. Ma soprattutto insieme al gioco è cresciuto il team, che ha saputo dare vita a tre avventure magnifiche!

Un team che vince sotto ogni aspetto

Se oggi questo articolo è online, è solamente grazie al team di sviluppo di Naught, WildSphere. Sono stati loro a darmi direttamente i permessi per utilizzare le immagini che avete potuto vedere oggi, che altrimenti avreste trovato solamente nella Extended Edition di Naught (ed ancora non mi spiego perché non l’abbiate ancora comprata…). Quindi, un enorme grazie a questo piccolo team indipendente! Che possano avere tutto il successo che si meritano!

Sandrine The Gamer

Due sono le mie grandi passioni: scrivere ed i videogiochi. In questo blog, le mie due passioni si uniscono per creare un mix esplosivo di articoli di ogni genere! Dalle mie esperienze personali fino alla pura informazione, sempre alla ricerca del meglio!
The Gamer & the Cat è semplicemente questo, una Gamer ed il suo Gatto, sempre insieme in ogni avventura!

Condividilo con i tuoi amici!