Sequel Death Stranding: Kojima ci sta pensando?

SequelDeathStranding-

Notizia di ieri: Kojima è al lavoro su un nuovo progetto. Il team Kojima Productions è infatti alla ricerca di nuove persone da mettere al lavoro sul nuovo segretissimo progetto… che si tratti del sequel di Death Stranding?

Un videogioco che ha diviso il pubblico

Death Stranding è stato in grado di tagliare a metà il pubblico: da una parte quelli che lo hanno amato in ogni sua parte, dall’altra quelli che non sono riusciti a superare il trauma del corriere. Questa divisione ha portato il gioco a diventare di nicchia, ad essere odiato da chi non ne ha apprezzato le meccaniche di gioco ed ad essere idolatrato da chi invece è rimasto affascinato da questo progetto fuori dal comune.

SequelDeathStranding Finale

Hideo Kojima lo sa, tant’è che già alcuni mesi fa aveva fatto un mea culpa, ammettendo che lui stesso, insieme al suo team, aveva sbagliato nella promozione di Death Stranding. Insomma, definirlo “simulatore di corriere” non è stata una mossa vincente. Tuttavia, il gioco ha comunque riscosso un buon successo e chissà, forse sarà proprio lui il protagonista del nuovo progetto.

Ma, purtroppo, queste sono speculazioni e basta. Conosciamo tutti Hideo Kojima, non si saprà nulla di ciò a cui sta lavorando per moltissimo tempo. Si tratterà del desideratissimo Silent Hill? Magari finalmente la demo di PT prenderà vita? Oppure si tratterà di un progetto completamente nuovo? Difficile a dirsi, possiamo solo sperare che Kojima si lasci sfuggire qualcosa nei prossimi mesi!

Il sequel di Death Stranding avrebbe senso di esistere?

E qui arriviamo alla domanda difficile. Death Stranding ha un futuro, o come storia è finita? Di qui in avanti ci saranno spoiler, anche se leggeri, ma comunque vi prego di non proseguire se ancora dovete finire l’ultima fatica di Hideo Kojima.

Death Stranding di per sé è un titolo che potrebbe benissimo nascere e morire da solo, almeno per come lo conosciamo noi. Penso peró che ci sia ancora tanto da dire su questo futuro catastrofico. Un secondo capitolo potrebbe incentrarsi su quella che è la rinascita vera e propria della civiltà. Sulle difficoltà e sulla riscoperta del mondo. In fondo, il finale vuole donare speranza al giocatore, quindi perché no?

SequelDeathStranding SpoilerLou

Allo stesso tempo, vedo molto improbabile un prequel. La storia del passato è stata scoperta, i vari pezzi del puzzle sono stati uniti, quindi avrebbe poco senso. Ma un sequel potrebbe avere ragione d’esistere. Anche se sicuramente sarebbe una grande sfida, anche per un artista come Kojima.

Non ci resta che aspettare…

Il progetto è, almeno per quello che si può dedurre, ancora in fase embrionale, quindi possiamo sederci comodi ed continuare le nostre avventure videoludiche. Ed intanto non dimentichiamoci di tenere d’occhio i social di Hideo Kojima, chissà, magari qualcosina gli scapperà!

Sandrine The Gamer
PSN: SandrineWriter

Due sono le mie grandi passioni: scrivere ed i videogiochi. In questo blog, le mie due passioni si uniscono per creare un mix esplosivo di articoli di ogni genere! Dalle mie esperienze personali fino alla pura informazione, sempre alla ricerca del meglio!
The Gamer & the Cat è semplicemente questo, una Gamer ed il suo Gatto, sempre insieme in ogni avventura!

Condividilo con i tuoi amici!