Shantae And The Seven Sirens: un’avventura sotto le onde!

ShantaeAndTheSevenSirens-copertina

Mi sono innamorata di Shantae grazie al quarto capitolo della sua avventura, Shantae: Half Genie Hero, secondo me perfetto in ogni sua sfaccettatura. Shantae And The Seven Sirens fa un passo in avanti, modificando la ricetta del gioco, passando da classico Platform a Metroidvania.

Shantae e le Sette Streghe di Mare: finalmente si va in vacanza…

Nella mia recensione dedicata alla Collector’s Edition di Shantae And The Seven Sirens mi ero lamentata dell’assenza della lingua italiana, presente nell’edizione digitale e non in quella fisica. Con l’ultimo aggiornamento questo problema è stato risolto ed io non ho potuto che ricominciare la mia avventura, divorandola in pochi giorni. L’ho ricominciata da zero, così da poter apprezzare l’avventura nella sua interezza.

Questo quinto capitolo delle avventure della Metà-Genio Shantae, la porta via da casa, per la sua prima vacanza! Arrivata sull’Isola incontrerà altre 5 Metà-Genio, le quali peró scompariranno misteriosamente. Toccherà a lei fare di tutto per ritrovarle e per salvarle dalle Streghe di Mare. La maggior parte delle sezioni di gioco sono ambientate nell’area nell’area sottomarina dell’isola. La meccanica Metroidvania del gioco va a creare un labirinto, caratterizzato da passaggi da sbloccare nel corso dell’avventura, grazie ai poteri che sbloccheremo salvando le Metà-Genio scomparse. All’interno del labirinto principale ci sono delle aree Dungeon nelle quali dovremo salvare la Metà-Genio della zona, sconfiggere la relativa Strega di Mare, sbloccare una trasformazione di Shantae e successivamente una fusione (tra poco vi spiego…). Oltre alla Strega di Mare incontreremo anche la nemica per eccellenza di Shantae… Risky Boots!

ShantaeAndTheSevenSirens-RiskyBoots

La caratteristica principale di Shantae è quella di potersi trasformare in tanti animaletti diversi, ed in questo nuovo capitolo lo fa grazie a delle Monete raffiguranti diversi animaletti:

  • Tritone Scattante
  • Gasterotrivella
  • Tartaruga Schiacciante
  • Rana Marina
  • Octopropulsore

Ogni moneta è donata da una Metà-Genio diversa ed ogni trasformazione permetterà alla protagonista di avventurarsi in diverse aree della mappa prima irraggiungibili. Ogni Metà-Genio, inoltre, condividerà il suo potere insieme a Shantae, grazie ad una Pietra della Fusione. Sono quattro le Danze che potremo sbloccare in questo modo:

  • Rigenerante
  • del Terremoto
  • Scintillante
  • della Visione

Ma come mai solo quattro, se le Metà-Genio (oltre a Shantae) sono cinque? Eh, qui c’è lo spoiler. Una delle Metà-Genio in realtà è Rottytops, una grande amica di Shantae. Triste del fatto che Shantae non l’aveva invitata in vacanza, si è finta una Metà-Genio per poterla comunque seguire! Lei, per ovvi motivi, non potrà condividere con noi il suo potere, ma sarà comunque di grande aiuto! Di grande aiuto saranno anche Bolo e Sky, gli altri due amici di Shantae, che l’hanno seguita in vacanza e finiranno anche loro per aiutarla in questa avventura!

… ma una Metà-Genio non va mai veramente in vacanza!

L’avventura di Shantae è, come tutte le sue precedenti avventure, un inno all’amicizia. Shantae infatti non perde mai occasione per condividere le sue avventure con i suoi più grandi amici. Allo stesso tempo, si fa sempre in quattro per aiutare gli altri, in questo caso delle altre Metà-Genio. L’avventura di Shantae è divertente e spicca per momenti particolarmente simpatici. Uno fra tutti mi ha fatto ridere di cuore. Ad un certo punto, dovremo cercare dei minerali, che ci serviranno per creare un’armatura speciale. Verremo peró imprigionati, insieme a Sky, ed inscatolati. Diventando delle Action Figure! Mi ha fatto sorridere la voglia di ironizzare sul collezionismo, che vuole i collezionisti maniacali e spaventati dall’aprire le confezioni. E poi è impossibile non amare Shantae nella sua nuova armatura!

ShantaeAndTheSevenSirens-ActionFigures

Sebbene la trama di Shantae And The Seven Sirens sia semplice, è comunque piacevole da seguire. In questo capitolo inoltre c’è un salto di qualità per quanto riguarda la traduzione. Non è cosa da poco, per un titolo indie che ha sempre avuto qualche difetto sotto questo aspetto. Un altro grande passo in avanti è dato dalle cut-scene, che per la prima volta sono delle vere e proprie scene a “cartone animato”. Sebbene siano brevi, sono veramente belle e danno all’intera avventura una spinta in più!

Divertente la meccanica GDR del gioco, caratterizzata dalle Carte Mostro. Durante la nostra avventura ci ritroveremo di fronte moltissimi mostri diversi ed essi, alla loro morte, ci lasceranno una Carta Mostro. Raccolte un tot di carte uguali, potremo utilizzarle ed esse ci doneranno degli aiuti, ognuno diverso. Non è una vera e propria meccanica da Gioco di Ruolo, ma dona al gioco una dinamicità che ci permetterà di ricevere notevoli aiuti! Inoltre Shantae potrà usare la sua magia per scagliare delle armi contro i suoi nemici. Ognuna di queste magie (Reliquie) andrà migliorata attraverso le gemme raccolte durante l’avventura.

ShantaeAndTheSevenSirens-CartaMostro

Shantae And The Seven Sirens: divertente e mai frustante!

Sarò sincera, poteva essere lievemente più difficile. Il capitolo precedente, Shantae: Half Genie Hero, metteva in difficoltà, soprattutto durante le boss fight. Al contrario questo nuovo capitolo dedicato alla Metà-Genio è estremamente facile. Questo permette all’intera avventura di non essere mai frustante, peró avrei preferito un livello di sfida più alto. In ogni caso, Shantae And The Seven Sirens è un titolo fantastico, che rende onore alla saga. Non si parla ancora di un sesto capitolo, ma ci spero vivamente!

Sandrine The Gamer

Due sono le mie grandi passioni: scrivere ed i videogiochi. In questo blog, le mie due passioni si uniscono per creare un mix esplosivo di articoli di ogni genere! Dalle mie esperienze personali fino alla pura informazione, sempre alla ricerca del meglio!
The Gamer & the Cat è semplicemente questo, una Gamer ed il suo Gatto, sempre insieme in ogni avventura!

Condividilo con i tuoi amici!